Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 20/01/2018, 6:46



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Ricordando il passato 
Autore Messaggio
Spammer
Avatar utente

Iscritto il: 12/08/2011, 18:33
Messaggi: 727
Località: La mitica e splendente CANEVA!
Messaggio Ricordando il passato
Rarek guardava una serie fresca di nuove lapidi , nessuna disperazione era dipinta sul suo viso dato che non vi era nessuno ad animarlo si perché il capitano s'era perso nei ricordi :

Il ricordo della sua eredità attraversò la mente del giovane Rarek una sera mentre si
trovava nella taverna del suo villaggio a Tilia. Impegnato a sorseggiare birra e sidro, l’umile
ragazzo si accorse della comparsa di tre uomini variopinti: dei Branzacchi sorridenti e
sempre con la bestemmia in canna.
Con fare rumoroso si sedettero al primo tavolo ed iniziarono subito ad imprecare e ad
importunare le giovani fanciulle della taverna. Affamati come un esercito, quei tre
Branzacchi ordinarono all’oste quintali di carne salata e litri di birra, cercando inoltre la
calorosa compagnia di qualche donna dai facili costumi.
Divertito dal loro modo di fare, Rarek fu presto impressionato da quei tre avventurieri:
ad attirare la sua attenzione fu soprattutto lo spadone del capo di quel trio di
Branzacchi. Quell’arma sapeva di avventura, il suo odore era quello del sangue di mille
avversari sconfitti ed ogni scheggiatura conteneva in sé la storia di un’incredibile
impresa eroica.
Il cuore di Rarek presto cominciò ad accelerare il ritmo dei suoi battiti, l’emozione
offuscò il suo giudizio e al ragionamento si sostituì l’istinto. Sapeva di dover seguire
quelle che erano le sue pulsioni e perciò decise di unirsi a quei tre Branzacchi;
avvicinatosi al loro tavolo, Rarek porse loro un boccale di birra e sin dal primo brindisi
capì di aver trovato una nuova famiglia, un gruppo di avventurieri con cui affrontare le
più tremende insidie di Argesia. Colto dall’ebbrezza e dall’emozione, il giovane Rarek
volle trascorrere con i Branzacchi una notte all’insegna del divertimento e del piacere,
alternando bevande inebrianti a certe donzelle di ottima compagnia. Trascorsero così
la serata e quando giunse la notte, ovvero quando i cuori degli uomini si allontanano
dalla luce di Magnus ed il sonno sovviene alla ragione, Rarek decise di portare i suoi
nuovi amici nella fucina del padre: così da bruciare le tappe e farsi accettare
immediatamente all’interno dei Branzacchi una volta mostrate le armi più pregiate che
lui aveva prodotto assieme a suo padre. Rarek si intrufolò quindi nel magazzino del
padre, un luogo segreto e nascosto in cui mai e poi mai avrebbe dovuto portare gente
estranea. Estratte quindi le armi dai covoni di paglia in cui erano nascoste, i
Branzacchi subito si innamorarono di quelle armi, la cui fattura eccelleva sotto ogni
aspetto.
Da quel momento in poi, i ricordi di Rarek si fecero confusi: cadde in un sonno
profondo, vittima forse dell’alcol. Al suo risveglio si ritrovò in una piccola radura, poco
lontano dalla fucina del padre. Intontito e confuso, Rarek non aveva che frammenti di
memorie in merito alla folle nottata precedente: si ricordava però di aver mostrato a
quei Branzacchi le sue armi più pregiate, bramoso di unirsi alle loro scorribande.
Con passo veloce, Rarek riusciva a camminare quasi come una persona sobria:
d’altronde aveva sviluppato una notevole resistenza agli alcolici, temprando la sua
gola con anni e anni di bevute.
Giunto al magazzino non poté che esplodere di rabbia quando si accorse di aver perso
tutte le armi preziose della sua fucina: quei Branzacchi l’avevano derubato.

Tornato alla realta sorrise mentre recitava la morale di quella storia "- ora lo spadone è del povero sempliciotto e voi ve ne siete tornati la sotto . Magnus Grazia -"

_________________
Lo Sturalavandini.
Insieme i soldati erano come una lama dorata, che abbatte i nemici e sfregia l'oscurità .

Si ricordano :

Roy la Carpa amico del popolo...
Nicovante della Richinvelda ...grande mago...xD


22/11/2017, 11:46
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010