Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 11/12/2017, 20:54



Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 L'intervento di Arcanspada 
Autore Messaggio
Fenice Mistica
Fenice Mistica
Avatar utente

Iscritto il: 28/04/2011, 15:18
Messaggi: 596
Località: Vittorio Veneto
Messaggio L'intervento di Arcanspada
Il nero cappuccio dell'Arcanspada era sempre calato mentre riferiva le parole del Senzavolto.

《no, prima due giri con la mano, così, poi svolta e la unisci con l'altra; non puoi ancora permetterti di saltare dei movimenti, la fluidità verrà dopo, è come la differenza fra scrivere in amanuense e scrivere in corsivo, devi prima imparare in modo didattico e poi passare all applicazione rapida ... ora ricomincia, più lentamente ...》


Erano in una bettola non distante da Rio. Il tempo era poco ma si era ripromesso di non avere fretta. Non avrebbe sbagliato con loro.

Davanti al suo cappuccio calò una mano con foglio. Era la sua sentinella, per questo non si era allertato

《Ho pensato potesse interessarvi 》disse questi all'Arcanspada, il quale prese il foglio: era un annuncio.

Osperdium. La città era caduta in mano ai demoni.
Quella città. Molti dei suoi vecchi e defunti amici pensavano si trattasse di una miniera d'oro. Vero solo in parte. L'oro non era certo il bene più prezioso di Osperdium, e nemmeno le Arkapietre. Era la conoscenza e il potere che vi risiedevano. Ma quelle cose non erano per tutti. Ci sono poteri che corrompono, poteri che solo uno sprovveduto considererebbe.

《dunque è vero ... vi interessa ancora 》



L'artefice si fece cupo mentre pensieri di frustrazione si facevano strada nella sua testa.

《Troppo ... troppo ho sacrificato per avere quel luogo ... e poi l'accademia ... certo, senza Colanero difficilmente combinerà qualcosa lì ... però ... non voglio permetterlo .... e poi guarda cosa hanno fatto quegli ... idioti!
Se non ci riprendiamo ora Osperdium passeranno altri mille anni prima che torni nelle mani della civiltà. Quel posto ci serve. Andremo all adunata. Non è la prima volta e nemmeno la seconda che Osperdium viene riconquistata negli ultimi due anni e c'ero entrambe le volte.
La mia potenza di allora non è nemmeno paragonabile a quella mia attuale, anche se affievolita. 》


Aveva sentito di voci che parlavano di campane ... Vlad .... gli balenò subito, come di riflesso, quell uomo:
troppo a lungo aveva ostacolato i suoi piani. Troppi fastidi aveva arrecato a lui e a Tatiana. Era ora di occuparsi della spazzatura, a cominciare da lui.

_________________

Capo cacciatore Hansel Cross

<<la luce risplende con maggiore intensità quando avvolta dalle tenebre>>


Cornelio Mercèr
<<Conoscenza, forza e influenza, i tre aspetti della potenza>>


13/10/2017, 8:47
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 1 messaggio ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by STSoftware for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010